Nasomixin: Scheda Tecnica e Prescrivibilità

Nasomixin

Riassunto delle Caratteristiche del Prodotto

Nasomixin: ultimo aggiornamento pagina: 09/02/2018 (Fonte: A.I.FA.)

INDICE DELLA SCHEDA

Nasomixin: la confezione

01.0 Denominazione del medicinale

Indice

NASOMIXIN

02.0 Composizione qualitativa e quantitativa

Indice

100 ml contengono:

Principi attivi: Fenilpropanolamina HCl mg 700; Idrocortisone mg 60

03.0 Forma farmaceutica

Indice

Spray nasale

04.0 INFORMAZIONI CLINICHE

04.1 Indicazioni terapeutiche

Indice

Terapia degli stati infiammatori congestizi ed allergici delle cavità nasali e cavità annesse, riniti allergiche, riniti vasomotorie, sinusiti.

04.2 Posologia e modo di somministrazione

Indice

Spruzzare Nasomixin nelle cavità nasali 2-4 volte al giomo.

04.3 Controindicazioni

Indice

Ipersensibilità nota verso i singoli componenti. Infezioni virali o tubercolari locali. Malattie cardiache ed ipertensione arteriosa gravi. Glaucoma. Ipertrofia prostatica. Ipertiroidismo. Non somministrare nei bambini sotto i tre anni nè durante o nelle due settimane successive a terapie con farmaci antidepressivi.

04.4 Speciali avvertenze e precauzioni per l’uso

Indice

Non utilizzare per più di quattro giorni consecutivi, attenendosi con scrupolo alle dosi consigliate; se trascorso tale periodo non si apprezzano risultati favorevoli, consultare il medico. Il prodotto non deve essere somministrato a bambini sotto i tre anni (vedere punto 5.2); nei bambini sotto i sei anni usare solo in caso di effettiva necessità e sotto il diretto controllo del medico. Nei pazienti con malattie cardiovascolari specie negli ipertesi, l’uso dei decongestionanti nasali deve essere comunque di volta in volta sottoposto al giudizio del medico. L’uso protratto di vasocostrittori può alterare la normale funzione della mucosa del naso e dei seni paranasali inducendo assuefazione al farmaco. L’impiego ripetuto per lunghi periodi può essere dannoso. L’applicazione di corticosteroidi sulla mucosa nasale infiammata, specie per trattamenti intensi e/o prolungati, può dare origine a reazioni di assorbimento sistemico (sindrome di Cushing, inibizione dell’asse ipofisi-surrene, ecc.). L’uso prolungato o ripetuto di prodotti per uso topico può dare origine a fenomeni di sensibilizzazione.

Tenere fuori dalla portata dei bambini

04.5 Interazioni con altri medicinali ed altre forme di interazione

Indice

Non somministrare durante o nelle due settimane successive a terapie con farmaci antidepressivi (vedere punto 4.3).

04.6 Gravidanza e allattamento

Indice

Nelle donne in stato di gravidanza il prodotto va somministrato nei casi di effettiva necessità, e sotto il diretto controllo del medico.

04.7 Effetti sulla capacità di guidare veicoli e sull’uso di macchinari

Indice

Alle dosi raccomandate, Nasomixin non influenza le capacità di attenzione.

04.8 Effetti indesiderati

Indice

Localmente si possono verificare reazioni di sensibilizzazione o di congestione di rimbalzo. Le sostanze simpaticomimetiche, impiegate ad alte dosi o in soggetti ipersensibili o quando assorbite in misura eccessiva attraverso le mucose infiammate, possono causare effetti sistemici come cefalea, ipertensione arteriosa, modificazione della frequenza e del ritmo cardiaco, turbe della minzione, irrequietezza,tremori ed insonnia. Nei bambini, in caso di iperdosaggio, possono comparire più gravi segni a carico dell’apparato cardiovascolare e del sistema nervoso centrale che richiedono adeguate misure terapeutiche d’urgenza. I fenomeni da eccessivo assorbimento di steroidi sono caratterizzati da astenia, adinamia, ipertensione arteriosa, edemi, ipopotassiemia, alcalosi metabolica e turbe del ritmo.

04.9 Sovradosaggio

Indice

L’iperdosaggio è più frequente e grave nei bambini. Esso può manifestarsi con effetti a carico dell’apparato cardiovascolare e del sistema nervoso centrale. In tali casi, sospendere il trattamento ed adottare adeguate misure terapeutiche d’urgenza.

05.0 PROPRIETÀ FARMACOLOGICHE

05.1 Proprietà farmacodinamiche

Indice

Nasomixin è costituito dall’associazione di idrocortisone e fenilpropanolamina. L’idrocortisone è un corticosteroide ad azione antinfiammatoria e vasocostrittrice. L’effetto decongestionante sulla mucosa nasale viene integrato dalla presenza di fenilpropanolamina, sostanza appartenente al gruppo dei simpaticomimetici che determina una marcata vasocostrizione mediata dalla stimolazione degli alfa-recettori.

Per i suoi componenti specifici Nasomixin può trovare utile impiego nel trattamento di affezioni flogistiche della mucosa nasale accompagnate da manifestazioni di edema ed ipersecrezione. La sua formulazione assicura, inoltre, l’applicazione di quantità controllate dei farmaci che si distribuiscono uniformemente su tutta la mucosa nasale, senza provocare effetti irritanti.

05.2 Proprietà farmacocinetiche

Indice

-----

05.3 Dati preclinici di sicurezza

Indice

Le prove di tossicità acuta condotte nell’animale hanno fornito valori di DL50 per via orale di oltre cento volte superiori a quelli previsti in terapia. Il trattamento cronico per via inalatoria non ha rivelato segni di tossicità negli animali trattati ed ha confermato lo scarso assorbimento dell’idrocortisone.

INFORMAZIONI FARMACEUTICHE

06.1 Eccipienti

Indice

Mentolo g 0,020; Eucaliptolo g 0,010, Glicole propilenico ml 40, Acqua q.b. a ml 100

06.2 Incompatibilità

Indice

Non sono note eventuali incompatibilità con altri farmaci.

06.3 Periodo di validità

Indice

2 anni a confezionamento integro

06.4 Speciali precauzioni per la conservazione

Indice

Nessuna.

06.5 Natura e contenuto della confezione

Indice

Flacone in vetro neutro, tipo III, chiuso con pompa dosatrice e munito di erogatore nasale.

Spray 15 ml

06.6 Istruzioni per l’uso e la manipolazione

Indice

Agitare prima dell’uso. Applicare l’inalatore nelle cavità nasali e premere il tasto erogatore dall’alto in basso tenendo il flacone in posizione verticale.

07.0 Titolare dell’autorizzazione all’immissione in commercio

Indice

Teofarma S.r.l. – Sede: via F.lli Cervi, 8 -27010 Valle Salimbene (PV)

Stabilimento: v.le Certosa, 8/A -27100 Pavia

08.0 Numeri delle autorizzazioni all’immissione in commercio

Indice

NASOMIXIN 15 ml spray – A.I.C. 017515089

09.0 Data della prima autorizzazione/Rinnovo dell’autorizzazione

Indice

OTTOBRE 1960 / GIUGNO 2000

10.0 Data di revisione del testo

Indice

01/06/2000

FARMACI EQUIVALENTI (stesso principio attivo)

Indice