Mirtilene Forte: Scheda Tecnica e Prescrivibilità

Mirtilene Forte

Riassunto delle Caratteristiche del Prodotto

Mirtilene Forte: ultimo aggiornamento pagina: 09/02/2018 (Fonte: A.I.FA.)

INDICE DELLA SCHEDA

Mirtilene Forte: la confezione

01.0 Denominazione del medicinale

Indice

MIRTILENE FORTE

02.0 Composizione qualitativa e quantitativa

Indice

Mirtillo nero estratto secco idroalcolico al 25% di Antocianidine mg 177 Per gli eccipienti vedere 6.1

03.0 Forma farmaceutica

Indice

Capsule molli

04.0 INFORMAZIONI CLINICHE

04.1 Indicazioni terapeutiche

Indice

Stati di fragilità capillare.

04.2 Posologia e modo di somministrazione

Indice

Tre capsule al dì o secondo prescrizione medica.

04.3 Controindicazioni

Indice

Ipersensibilità individuale verso i componenti del prodotto.

04.4 Speciali avvertenze e precauzioni per l’uso

Indice

Nessuna.

04.5 Interazioni con altri medicinali ed altre forme di interazione

Indice

Nessuna.

04.6 Gravidanza e allattamento

Indice

La sicurezza del farmaco in gravidanza non è stata determinata, pertanto è opportuno non somministrare il prodotto durante la gravidanza.

04.7 Effetti sulla capacità di guidare veicoli e sull’uso di macchinari

Indice

Non pertinente.

04.8 Effetti indesiderati

Indice

Il prodotto, utilizzato alle dosi consigliate, è in genere ben tollerato.

04.9 Sovradosaggio

Indice

Non sono stati mai segnalati casi di sovradosaggio.

05.0 PROPRIETÀ FARMACOLOGICHE

05.1 Proprietà farmacodinamiche

Indice

Categoria farmacoterapeutica: Altri oftalmologici

Gli antocianosidi estratti dal Vaccinium Myrtillus intervengono a livello del metabolismo dei fotopigmenti retinici migliorando la sensibilità luminosa della retina. Essi inducono un incremento della rigenerazione della rodopsina in seguito all’attivazione della retinene cis trans isomerasi. E’ stato infatti

riscontrato, in ratti trattati con antocianosidi del Vaccinium Myrtillus, un aumento della quantità di porpora retinica a livello del segmento esterno dei coni e bastoncelli. Nei conigli gli antocianosidi hanno dimostrato un aumento dell’onda b scotopica.

Gli antocianosidi prevengono l’aumento della permeabilità capillare indotta sperimentalmente sia nel ratto che nel coniglio. Ciò si rivela particolarmente utile nel trattamento delle alterazioni vascolari della retinopatia diabetica.

Gli estratti del mirtillo, infine, inibiscono l’aldoso reduttasi, enzima determinante nella produzione di sorbitolo responsabile di gravi problemi oculari quali cataratta e la retinopatia nel soggetto diabetico.

05.2 Proprietà farmacocinetiche

Indice

Dopo somministrazione endovenosa o intraperitoneale nel ratto, gli antocianosidi si distribuiscono rapidamente nei tessuti e vengono eliminati attraverso la bile e le urine secondo un modello farmacocinetico a tre compartimenti.

La tossicità acuta è molto bassa: la DL50 nei ratti maschi, dopo somministrazione endoperitoneale è di 3,4 g/Kg e dopo somministrazione orale è superiore a 8 g/Kg, mentre nel topo è superiore a 4 g/Kg per via endoperitoneale.

05.3 Dati preclinici di sicurezza

Indice

La tossicità acuta, subacuta e cronica degli antocianosidi è molto bassa. Il trattamento orale con dosi di 320 mg/Kg/die nel cane e di 500 mg/Kg/die nel ratto non è stato seguito da alterazione della funzionalità organica né dei più importanti parametri biochimici. Non è stato evidenziato, tra l’altro, alcun effetto teratogeno o mutageno.

INFORMAZIONI FARMACEUTICHE

06.1 Eccipienti

Indice

Olio vegetale di soia – Grassi vegetali parzialmente idrogenati – Gelatina – Glicerolo – Ferro ossido rosso – Ferro ossido nero – Sodio etil paraben – Sodio propil paraben.

06.2 Incompatibilità

Indice

Non pertinente.

06.3 Periodo di validità

Indice

A confezionamento integro: 30 mesi

06.4 Speciali precauzioni per la conservazione

Indice

Conservare a temperatura non superiore ai 25 °C

06.5 Natura e contenuto della confezione

Indice

20 Capsule molli in blister.

06.6 Istruzioni per l’uso e la manipolazione

Indice

Nessuna istruzione particolare.

07.0 Titolare dell’autorizzazione all’immissione in commercio

Indice

S.I.F.I. S.p.A. – Sede legale: Via Ercole Patti, 36 – 95020 Lavinaio – Aci S. Antonio (CT)

08.0 Numeri delle autorizzazioni all’immissione in commercio

Indice

024373033

09.0 Data della prima autorizzazione/Rinnovo dell’autorizzazione

Indice

Giugno 2000

10.0 Data di revisione del testo

Indice

Novembre 2002

PRESCRIVIBILITÀ ED INFORMAZIONI PARTICOLARI

Torna all’indice

Mirtilene forte – 20 Cps (Mirtillina)
Classe C: A totale carico del cittadino NotaAIFA: Nessuna Ricetta: Ricetta Ripetibile Tipo: Etico Info: Nessuna ATC: S01XA AIC: 024373033 Prezzo: 17,33 Ditta: Sifi Spa


FARMACI EQUIVALENTI (stesso principio attivo)

Indice

Laureato in Medicina e Chirurgia presso l’Università degli studi di Roma “La Sapienza” il 22/7/1982, con voti 110 e lode, discutendo la tesi dal titolo: “Aspetti clinici e di laboratorio di un nuovo enteropatogeno: il Clostridium difficile“. Abilitato all’ esercizio della professione medica nell’ ottobre 1982 Iscritto all’ Albo dei Medici di Roma e Provincia il 26/1/1983